Modenafiere
Gruppo BolognaFiere
Goditi la fiera in totale sicurezza
MODENAFIERE
Modello ex D.Lgs. 231/2001 ModenaFiere S.r.l.
ModenaFiere S.r.l. si impegna ad assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali a tutela della propria posizione ed immagine, delle aspettative dei propri clienti, soci e del lavoro dei propri dipendenti e collaboratori. La Società, consapevole dell’importanza di dotarsi di un sistema di controllo interno idoneo a prevenire la commissione di comportamenti illeciti da parte dei propri amministratori, dipendenti, collaboratori e partner d’affari, ha scelto di dotarsi di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, in linea con i principi di trasparenza e correttezza che la contraddistinguono e in armonia con le indicazioni fornite dalla capogruppo BolognaFiere S.p.a.
Nella presente sezione viene diffuso per quanto di interesse il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, adottato ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001 da parte del Consiglio di Amministrazione di ModenaFiere S.r.l. nella versione aggiornata con delibera del 17/07/2019.
Il D.Lgs. 231/01 ha infatti introdotto nell’ordinamento giuridico italiano una particolare forma di responsabilità amministrativa a carico di società, associazioni (anche prive di personalità giuridica) e altri enti forniti di personalità giuridica per la commissione dei reati specificatamente previsti.
Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo di ModenaFiere si compone di una Parte Generale che contiene i principi e le finalità del Modello e di Parti Speciali che approfondiscono le più significative tipologie di reati e di illeciti da prevenire e degli ulteriori allegati e disposizioni richiamate.
Inoltre, a completamento del Modello è previsto un sistema disciplinare che sanziona le infrazioni secondo criteri di gradualità e proporzionalità della sanzione in relazione al comportamento rilevato.
Il Codice Etico, che è parte integrante del Modello, definisce i valori e le responsabilità etiche che ModenaFiere, in proprio e quale Società del Gruppo BolognaFiere assumono nei confronti di tutti i propri interlocutori con l’obiettivo di accrescere e tutelare l’identità e l’efficienza del Gruppo stesso (per maggiori informazioni clicca qui).
ModenaFiere S.r.l. ha nominato un apposito Organismo di Vigilanza, dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo, che vigila sull’osservanza e l’effettività del Modello. A questo, dipendenti, collaboratori e soggetti esterni in relazione d’interesse con ModenaFiere S.r.l. (fornitori, clienti, partner commerciali, ecc.) possono rivolgersi per comunicare eventuali comportamenti illeciti o disfunzioni e carenze del Modello stesso (Segnalazioni Whistleblowing)
Acquista online
Biglietteria online
Guarda il video

Nuovo Consiglio di amministrazione per ModenaFiere
Confermati presidente Alfonso Panzani e dirett...
BOLOGNAFIERE GROUP ANNUNCIA IL POSTICIPO DELLE MANIFESTAZIONI PROGRAMMATE NEI MESI DI FEBBRAIO E MAR...
Leggi tutte le news