Modenafiere
MODENAFIERE
Condividi
Facebook
Twitter
Email

NEWS » DECOLLANO I BOLIDI DELL'FPV RACING SHOW, PRONTI A SFRECCIARE A 130 KM/H NEL PIU' GRANDE CIRCUITO DI DRONI ITALIANO A MODENA FIERE

Cuore della nuova "Area Fun" di Dronitaly a ModenaFiere, dedicata a hobbisti e amanti dei droni ludici, il prossimo weekend gli appassionati potranno ammirare le evoluzioni dei droni più veloci in circolazione nel primo '"FPV Racing Show", evento che terrà a battesimo il nuovo tracciato di volo realizzato, per l'occasione, in uno spazio al coperto di 2.000 metri, il più grande mai allestito finora in Italia. L'FPV Racing Show è l'occasione, unica, di vedere in azione anche da noi i mini-droni da F1, che all'estero sono già una nuova tendenza, negli USA le gare del circuito ufficiale hanno montepremi milionari e sono trasmesse in esclusiva tv da ESPN.

28 settembre 2016

COMUNICATO STAMPA

Droni che sfrecciano a 130 km/h manovrati da piloti muniti di un visore per la guida in soggettiva "First Person View", sostenuti dal pubblico che assiste alle spettacolari evoluzioni grazie anche al live streaming su maxischermo e al commento degli speaker e alle playlist musicali. Sono gli ingredienti del primo FPV Racing Show, in programma venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre 2016, a ModenaFiere. L'evento esibizione sarà il clou della nuova Area Fun, lo spazio che da quest'anno gli organizzatori di Dronitaly, la fiera italiana dei droni, hanno riservato a hobbisti e amanti dei droni ludici, e che affianca l'Area Pro, riservata ai convegni e alle esposizioni di droni per uso professionale.

A Dronitaly, gli agguerriti piloti italiani metteranno alla prova i loro mezzi e la loro passione in sfide mozzafiato di FPV racing basate sul volo First Person View (i piloti indossano un visore che li abilita alla guida in soggettiva del drone), all'estero già un fenomeno di tendenza ma da noi ancora agli inizi: è un'occasione, assolutamente unica, per il pubblico italiano di vedere in azione i droni più veloci in circolazione in un evento divertente ed emozionante. I droni dell'FPV racing, infatti, sono piccoli ma molto potenti, dotati di una velocità e accelerazione superiori alla media, cosa che li rende elettrizzanti da guidare ma anche da vedere. Negli Stati Uniti le gare del circuito ufficiale hanno montepremi milionari e sono trasmesse in esclusiva tv da ESPN.

La manifestazione, possibile grazie alla collaborazione di Dronitaly con Woop Motion Store, si terrà nel più grande circuito indoor per il volo di droni italiano, ricavato in uno spazio di oltre 2.000 mq. Il tracciato, che segue le linee guida FAI ed è tarato su un livello di difficoltà medio-alta, avrà una lunghezza di 300 metri e sarà attrezzato con gate luminosi a più livelli e curve a gomito, che, insieme all'impiego di numerosi effetti speciali (tra cui teste mobili, luci stroboscopiche e fumo) renderà l'experience dei piloti e del pubblico, assolutamente al sicuro per le grandi reti di protezione, ancora più totale. Un maxischermo installato nell'area della manifestazione consentirà agli spettatori di seguire i voli, accompagnati da musica e commenti in stile GP racing.

Il circuito rappresenta il fiore all'occhiello dell'AREA FUN, il nuovo settore che da quest'anno affianca e completa l'AREA PRO di Dronitaly, a disposizione di aeromodellisti, hobbisti e appassionati del settore. Articolato in spazi espositivi e aree per eventi speciali, qui sarà possibile anche acquistare direttamente droni, accessori e parti di ricambio. Durante la due giorni dell'evento, non mancheranno workshop e convegni tematici dedicati anche all'aeromodellismo e al volo FPV, trend emergente del settore. In questo particolare ambito, si sta verificando un'inedita e felice comunione di interessi tra gli storici protagonisti dell'aeromodellismo tricolore e i nuovi produttori e operatori di droni ed esperti tecnologici del settore: a Dronitaly l'occasione per consolidare questa nuova alleanza, confrontandosi e accompagnando tutti insieme i primi passi di un movimento che nasce con la spinta giusta.

Dronitaly, "The Pro&Fun Drone Show" – ModenaFiere 30 settembre - 1° ottobre 2016 – quest’anno si presenta raddoppiato. Accanto all'AREA PRO, con le aziende italiane ed estere protagoniste del settore e un programma convegnistico d’eccellenza per tutte le applicazioni professionali dei droni, la manifestazione presenta per la prima volta l’AREA FUN rivolta a aeromodellisti, hobbisti, sviluppatori, maker, ragazzi e appassionati. La novità si articola in un’area espositiva dove sarà possibile acquistare mezzi, componenti e accessori e in numerosi eventi/iniziative speciali. Il fulcro, nell'ARENA sarà proprio il travolgente FPV Racing Show, organizzato nel più grande circuito di volo indoor mai realizzato in Italia. Il VIVAIO, infine, sarà l’area per le attività ludico-didattiche con i droni a disposizione dei più piccoli.



Acquista online
Biglietteria online
MODENAFIERE: BILANCIO DELLA 79^ EDIZIONE
Fiera di Modena: oltre quota 80mila visitatori
Molto appr...
Ingresso gratuito, sette i giorni d’apertura, trecento espositori, oltre duecento gli eventi. A fian...
Leggi tutte le news